logo

347-8840534

segreteria@eraclito2000.it

XXVI Master CIBA

logo

123 456 789

info@example.com

Goldsmith Hall

New York, NY 90210

07:30 - 19:00

Monday to Friday

347-8840534

segreteria@eraclito2000.it

XXVI Master CIBA

RICHIEDI INFORMAZIONI





Apertura lavori XXV Master CIBA FORUM IL LAVORO CHE VERRÀ: LE COMPETENZE DEL FUTURO

“L’istruzione e la formazione sono le armi più potenti che si possono utilizzare per cambiare il mondo“

Nelson Mandela

Sabato 17 febbraio 2018, presso la sala Convegni della Banca di Pisa e Fornacette,  si apriranno i lavori della

XXV Edizione  Master Intensivo CIBA
Comunicazione, Impresa, Banche e Assicurazioni

 con un FORUM sul tema:

IL LAVORO CHE VERRÀ:
LE COMPETENZE DEL FUTURO

Il tema del  Forum assume un valore  particolarmente significativo considerata la partecipazione di  giovani al termine del loro percorso di studi ed aziende fortemente orientate all’innovazione.

Appare indispensabile ricordare, in questo contesto, una  ricerca  presentata nel 2016 al World Economic Forum di Davos, in Svizzera che illustra l’evoluzione del lavoro fino al 2020 sulla base delle indicazioni raccolte tra i responsabili delle Risorse Umane di 350 tra le maggiori aziende mondiali .  L’analisi si riferisce a 15 tra i maggiori Paesi nel mondo (tra cui Cina, India, Francia, Germania, Italia, Giappone, Uk e Usa).

Entro il 2021 fattori tecnologici e demografici influenzeranno profondamente l’evoluzione del lavoro.

Alcuni (come la tecnologia del cloud e la flessibilizzazione del lavoro) stanno modificando  le dinamiche già adesso e lo faranno ancora di più nei prossimi 2-3 anni.

L’effetto sarà la creazione di 2 nuovi milioni di posti di lavoro, ma contemporaneamente ne spariranno 7, con un saldo netto negativo – quindi – di oltre 5 milioni di posti di lavoro.

L’Italia ne esce con un pareggio (200mila posti creati e altrettanti persi), meglio quindi di altri paesi europei ed occidentali come Francia e Germania.

A livello di gruppi professionali, le perdite si concentreranno nelle aree amministrative e della produzione: rispettivamente 4,8 e 1,6 milioni di posti distrutti. Secondo lo studio di Davos, compenseranno parzialmente queste perdite l’area finanziaria, il management, l’informatica e l’ingegneria.

La ricerca  The future of Jobs,  ci dice che “In media , nel 2020 , più di un terzo dei principali gruppi di abilità (skills) impiegate nelle attuali occupazioni sarà fatto di competenze che non sono ancora considerate cruciali nei lavori di oggi”

E dunque  se è corretto affermare che l’informatizzazione influisce fortemente nei processi di organizzazione del lavoro generando la necessità di profondi cambiamenti nella forza lavoro esistente,  sostenere,  la validità di frasi quali  “Internet distrugge posti di lavoro”, non è corretto.

Le industrie tecnologiche ne creano di posti, quella che semmai viene a mancare  è la stabilità delle competenze, non il posto di lavoro.  E per misurare tale stabilità è stato creato un nuovo indice, lo skills stability,  che determina la tenuta delle competenze che ci rendono indispensabili per alcune posizioni lavorative.  Dunque interrogarsi oggi quali siano le competenze vincenti del futuro appare decisivo.

Programma dei lavori

Ore 11, 00 Apertura dei lavori

Rolando Donati Direttore HR Banca Pisa e Fornacette
Marco Agujari   Presidente Eraclito2000

Ore 11,10 Saluto delle Istituzioni

Maria Luisa Chiofalo
Assessora Politiche socio educative e scolastiche. Promozione delle tecnologie digitali per la formazione. Educazione alle scienze e iniziative per la divulgazione scientifica.

Valeria Di Bartolomeo
Presidente Consiglio Cittadino PPOO

Ore 11,20 Contributi di

Marco Giannini
Professore di Organizzazione delle Aziende Industriali UNIPI

Valerio Borzacchini
Governatore Rotary International Distretto 2090

Elena Carpi
Docente di lingua spagnola UNIPI 

Luciano Turba
Segretario Generale Global Thinking Foundation

Stefano Sardelli
Direttore Generale Invest Banca e Membro Consiglio Direttivo AssiomForex

Sergio Casella
Presidente PCMC  Italia SpA

Cinzia Giachetti
Presidente Fondazione IDI

Mauro Norton Rosati di Monteprandone
Presidente Scuola di Etica e Economia di Assisi

Manuele Vailati
CESOP HR Consulting Group

Serena Gianfaldoni
Direttrice Festival Nazionale delle Culture  e  membro Laboratorio di Ricerca Sociale UNIPI

Ore 12, 15   Dibattito

Ore 12.45 Conclusioni 

Diana Pardini
Direttrice Master CIBA

 

Il Forum sarà preceduto, alle ore 10.30, da una Mostra fotografica del Fotografo Roberto Meo dal titolo

Viaggio in Tibet e Nepal 

Comments are closed.